Il progetto  “MAMME A SCUOLA” , attivo da alcuni anni, in collaborazione con l’Associazione Filef e il servizio di Intercultura del Comune di Reggio Emilia, si propone di favorire l’integrazione degli stranieri, offrendo la possibilità di frequentare corsi d’italiano alle donne straniere delle frazioni della Via Emilia Ovest. I corsi sono gratuiti, a km zero, con un servizio di babysitter per chi ha bambini in età prescolare e si svolgono al mattino, mentre i figli più grandi sono a scuola.

 

Tale modalità è stata molto gradita dalle utenti , che hanno chiesto di passare dalle due alle tre volte alla settimana, affermando che la conoscenza della lingua non solo le rende più autonome per le varie necessità, ma facilita l’amicizia tra loro, a volte “intercontinentale”e alleggerisce la vita. Questo progetto favorisce la possibilità di trovare lavoro e di seguire i figli nei compiti.